Abbonamento a L'Amico del Popolo

Chi desidera rinnovare o fare un nuovo abbonamento a "L'Amico del Popolo" può rivolgersi anche presso le Canoniche del Duomo e del Sacro Cuore.
www.amicodelpopolo.it

Rassegna stampa


   

Contatori visite gratuiti

 8 aprile: seconda domenica di Pasqua

Fraternità e amicizia

              «La moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuore solo e un’anima sola e nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era comune » (vedi Atti 4,32-35).

             La frase del libro degli Atti proposta in questa Domenica è incisiva. Questa espressione ne richiama un’altra notissima: «Amerai il Signore, Dio tuo, con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima» (Dt 6,5). L’amore con cui si ama Dio è lo stesso con cui i credenti si amano a vicenda. È un amore in cui viene assorbita la totalità della persona: cuore e anima.

             Questo dà la possibilità di vivere totalmente rivolti agli altri e di realizzare quanto segue nel testo: “... e nessuno diceva sua proprietà quello che gli apparteneva, ma ogni cosa era fra loro in comune”. Infatti – come diceva anche Aristotele – “Tra gli amici le cose sono in comune, perché l’amicizia si manifesta nella comunione”.

             Ma come avviene questa comunione? Lo dicono i versetti successivi: distribuire “secondo il bisogno di ciascuno”. È logico che sia così. Infatti, se io vedo un mio fratello più bisognoso di me non sono in comunione con lui se non condivido quello che ho.

             Questa necessità di mettere in comunione ciò che si possiede per realizzare la fraternità, nasce dall’ascolto della predicazione apostolica che rende testimonianza della Risurrezione di Gesù. è Lui con la sua vita, morte e risurrezione che suscita un amore generoso verso tutti.

Altrimenti che Pasqua vivo ?  (cfr. Mario Galizzi sdb)

Bollettino parrocchiale


Chiesa di Santa Maria degli Angeli

 

CHIESA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI

RISTRUTTURAZIONE DEL TETTO

Il Tetto della Chiesa e della canonica di Santa Maria degli Angeli necessita di un profondo intervento di ristrutturazione. Il progetto ha ormai ricevuto tutte le necessarie approvazioni. Il Comune di Feltre ha già deliberato di dare 15.000 euro dai cosidetti “Oneri di urbanizzazione”, come previsto per legge e si è in attesa di conoscere l’entità del contributo dall’8xmille della C.E.I. I lavori ammontano a 110.000 euro e sono necessarie quindi anche le offerte da parte dei fedeli delle Parrocchie del Centro di Feltre e di altri che hanno a cuore la Chiesa di S.M. degli Angeli

Per questo è stata aperta una sottoscrizione.
Chi desidera contribuire può farlo:   

 *  Con bonifico sul c/c intestato a Parrocchia S. Maria Angeli,

causale   “Per tetto Chiesa” – IBAN: IT 87 C 02008 61110 00000 3672527

*  Portando l’offerta al Parroco

*  Consegnando l’offerta ai sacrestani della Chiesa di S. Maria d Angeli

Museo Diocesano

Museo Diocesano
Belluno-Feltre

Via Paradiso, 19 - FELTRE (BL)

Aperto venerdì, Sabato, Domenica

Info e orari sul sito
www.museodiocesanobellunofeltre.it