S. Messa in diretta streaming


Cantiere catechismo

Contatori visite gratuiti

Abbonamento a L'Amico del Popolo

Chi desidera rinnovare o fare un nuovo abbonamento a "L'Amico del Popolo" può rivolgersi anche presso le Canoniche del Duomo e del Sacro Cuore.
www.amicodelpopolo.it

“Dove due o tre sono riuniti nel mio nome”: la chiusura del Vangelo di oggi è lo stringatissimo riassunto delle strade che mente e cuore possono percorrere se si lasciano provocare dalla Parola di oggi. Queste parole ci raccontano una dimensione fonda-mentale della nostra esistenza cristiana: per raggiungere Dio, per poterne vedere un piccolo frammento, è necessaria una relazione, anche minima. Da questo sorge e a questo conduce la responsabilità che abbiamo nei confronti degli altri, scaturisce la fraternità cristiana: un legame non retorico o su cui chiacchierare, ma un impegno vivo e concreto per poter prendersi cura degli altri anche quando sbagliano, nella fiducia di essere sostenuti ed accompagnati anche nelle proprie cadute. Una sfida difficile anche nelle nostre comunità, che nasce dalla carità di cui ci parla l’apostolo Paolo: bilanciare correzione e carità, sapersi correggere reciprocamente non per ferire o parlare male, ma per crescere e promuovere la vita è un’operazione che richiede fatica ed impegno. Il frutto ultimo del per-corso è davvero appetitoso: la comunione, il volersi bene è traccia di Dio, è presenza del Risorto in mezzo ai suoi! Se apriamo i nostri occhi, ci accorgiamo che non riusciamo a vivere da soli – ce ne siamo accorti molto bene nei mesi scorsi! –, che abbiamo bisogno di riunirsi: ci è impossibile sottrarci alla presenza discreta e costante del Padre che è nei cieli, non è possibile uscire dall’area di influenza di Dio. Persino il peccato non può essere fuori di Dio, perché richiede una relazione con Lui, persino nella morte siamo con Lui, che della morte è il vincitore: chiediamo al Signore di saperci guardare in questa signoria di Dio, in questa costante “atmosfera protettiva” del Suo amore di Padre. Da lì nascerà, rinnovata e forte, la nostra fraternità. S. D. G.

Un aiuto per pregare

- Tendi facilmente a giudicare gli altri o sai prenderti tempo?

- Sei capace di costruire comunione o tendi a creare divisione?

Informazioni parrocchiali




Museo Diocesano

Museo Diocesano
Belluno-Feltre

Via Paradiso, 19 - FELTRE (BL)

Aperto venerdì, Sabato, Domenica

Info e orari sul sito
www.museodiocesanobellunofeltre.it

Rassegna stampa