S. Messa in diretta streaming


Cantiere catechismo

Contatori visite gratuiti

Abbonamento a L'Amico del Popolo

Chi desidera rinnovare o fare un nuovo abbonamento a "L'Amico del Popolo" può rivolgersi anche presso le Canoniche del Duomo e del Sacro Cuore.
www.amicodelpopolo.it

Due figli... un padre

Ammettiamolo: la parte finale del Vangelo non ci va proprio giù. Pensare di impegnarci una vita intera per poi essere “superati” all’ultimo momento ci indispone, tanto più se consideriamo i protagonisti del sorpasso, i pubblicani e le prostitute.

Tuttavia, se proviamo a chiudere gli occhi e ad immaginare la folla immensa che si avvia al banchetto del cielo, la sensazione di gioia che accompagna il vedere tanti fratelli e sorelle che pensavamo perduti, lontani, smarriti, ci allarga il cuore.

L’amore di Dio supera il peccato e ci restituisce al coraggio della nostra libertà, della responsabilità che siamo chiamati ad assumerci, in famiglia, a scuola e nello sport, in parrocchia, nella società civile: tra i due figli della parabola, il primo sa che l’amore del Padre non verrà meno per il suo rifiuto di andare nei campi, mentre il secondo ama soprattutto la sua immagine di bravo ragazzo.

Il primo è libero di dire “no”, ma anche di voler bene al padre e, quindi, di convertirsi, di cambiare lo sguardo sulla vigna, sul lavoro da fare, sulla sua identità di figlio; il secondo è prigioniero della sua paura, del giudizio che pensa gli altri facciano su di lui.

I pubblicani e le prostitute sono simili al primo figlio: vi sono cuori in cui la vera depravazione non è ancora mai arrivata, anche se la vita è smarrita e la via sfocata. E noi?

Talvolta, i nostri “no” alla volontà di Dio sono chiari, frutto maturo della nostra responsabilità, della nostra umanità; altre volte, ci mascheriamo da bravi figlioli, ma sotto sotto quello che cerchiamo è la quiete di chi sa di avere ingannato l’altro.

Solo l’amore di Dio ci aiuta a farci carico appieno della nostra libertà, sia essa per il sì o per il no: solo l’amore di Dio ci libera dalla paura e ci apre alla possibilità del pentimento, alla possibilità di amare.

 S. D. G.

 Un aiuto per pregare

- Cosa senti quando pensi alla figura del padre?

- Sei una persona che tende a protesta o a compiacere?

Informazioni parrocchiali




Museo Diocesano

Museo Diocesano
Belluno-Feltre

Via Paradiso, 19 - FELTRE (BL)

Aperto venerdì, Sabato, Domenica

Info e orari sul sito
www.museodiocesanobellunofeltre.it

Rassegna stampa