26 giugno: 13^ Domenica del Tempo Ordinario

Liberati per la libertà

Cristo ci ha liberati per la libertà; state saldi e non lasciatevi imporre il giogo della schiavitù. (cfr. Gal 5.1)

Cristo ci ha liberati. È come dire che Gesù ha pagato un prezzo altissimo per liberarci dal peccato, dal non senso, da quel giogo in cui incappa l'uomo quando non vive l'Alleanza, il patto d'amore che Dio ha stipulato con lui, e al contrario, rincorre gli idoli.

Lo sappiamo: gli idoli sono causa di schiavitù e di morte. Il guaio è che, sulle prime, ti affascinano con il loro sorriso falso ma ammaliatore. Prima ti adescano a questo modo e ti danno l'illusione d'essere libero. Invece la vera libertà, quella con cui Cristo ci ha liberato è la libertà interiore delle Beatitudini. Sei libero a misura che vivi un profondo atteggiamento di distacco da quello che hai e che vivi (tempo, denaro, successo, potere, progetti, volontà di gestire la tua vita da padrone).

La libertà di una vita che si ispira alle Beatitudini è quella del figlio: egli ha fiducia in un Padre che sa ciò di cui ha bisogno. Per questo si fida! Certo collabora responsabilmente al progetto del Padre, ma con cuore sereno, sgombro da attaccamenti. Tutto appartiene a Dio, tutto ci è dato in uso. Non è il caso di appropriarsi di nulla perché abbiamo tutto a disposizione.

 Spirito del Signore, Spirito di libertà, concedimi un cuore innamorato di Cristo, afferrato dalle beatitudini del suo vangelo. Camminerò sicuro verso la vera libertà che è libertà di amare Dio e, in Lui, tutto e tutti.     (Casa di Preghiera S. Biagio)

Bollettino parrocchiale


A.C.R. Azione Cattolica Ragazzi

TUTTI I SABATI
POMERIGGIO

ore 14.30 - 16.30

presso il Patronato
Canossiani
al Sacro Cuore

in via Belluno

 Per informazioni:        

-  Alba 339 159 1654     

-   Maria 338 248 9319

Museo Diocesano

Museo Diocesano

Via Paradiso, 19 - FELTRE (BL)

Aperto il Venerdì, Sabato, Domenica,

dalle ore 9.30 alle 13.00

e dalle ore 14.30 alle 19.00

www.museodiocesanobellunofeltre.it