11 settembre: 24^ Domenica del Tempo Ordinario

La cattiva opinione sul padre

 In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro»  (cfr. Lc 15,1-32)

Dopo le parabole della pecora e della moneta perdute e ritrovate, nel Vangelo c’è la parabola che parla del rapporto fra un padre e i suoi due figli. Un figlio si separa dal padre e chiede i “suoi” (??) averi; l’altro che vive come un separato in casa.

   In questa parabola sconvolge la figura di un padre che si fa più piccolo dei due figli. Il figlio minore torna e il padre fa festa; l’altro figlio entra in crisi perché ha un cuore diverso dal padre e questi esce di casa per supplicarlo di entrare e unirsi al banchetto.

  Così Gesù ci rassicura che l'iniziativa della salvezza è di Dio e che per lui la gioia e la festa saranno piene quando tutti, anche i giusti, si convertiranno. La loro conversione però è più difficile di quella dei peccatori perché non sanno che la misericordia di Dio non è proporzionata ai meriti, ma alla miseria.

 Dio non ci ama perché siamo bravi, ma perché siamo suoi figli. Ed è bello pensare che la parabola del Padre misericordioso non parli della conversione del peccatore alla giustizia, ma del giusto alla misericordia, perché la radice del peccato è la cattiva opinione sul Padre.                                     (Don Angelo Sceppacerca)

Bollettino parrocchiale


A.C.R. Azione Cattolica Ragazzi

TUTTI I SABATI
POMERIGGIO

ore 14.30 - 16.30

presso il Patronato
Canossiani
al Sacro Cuore

in via Belluno

 Per informazioni:        

-  Alba 339 159 1654     

-   Maria 338 248 9319

Museo Diocesano

Museo Diocesano

Via Paradiso, 19 - FELTRE (BL)

Aperto il Venerdì, Sabato, Domenica,

dalle ore 9.30 alle 13.00

e dalle ore 14.30 alle 19.00

www.museodiocesanobellunofeltre.it